giovedì 24 marzo 2011

TORTINO DI BIETA





Apro il frigorifero e, in un angolo nascosto del mio frigo, quasi a volersi nascondere, c’è una ciotola con della bieta bollita, devo assolutamente utilizzarla.
Poi, penso, devo trovare un modo carino per presentare la bieta al mio piccolo, lui e le verdure, un rapporto difficile!
In frigo trovo anche della ricotta, dell’asiago e una filadelphia aperta. Da questa lista, nasce questo piatto, semplice da realizzare ma molto gustoso e, siccome l’estate è alle porte e la linea va salvaguardata, è un ottimo piatto unico da accompagnare con una fetta di pane casereccio e, per concludere il vostro pasto, un quadretto del mio brownie cheesecake! Poche calorie ma tanto gusto.


TORTINO DI BIETA

350 gr bieta cotta
150 gr ricotta
50 gr filadelphia
1 uovo
parmigiano
sale e pepe
cubetti di asiago

Stizzate bene la bieta e sminuzzatela molto finemente, aggiungete i formaggi morbidi, l’uovo, il parmigiano grattugiato, ilsale e il pepe. Lavorate il composto in modo energico, fino ad ottenere una consistenza  morbida ed omogenea.
Imburrate una teglia da forno, cospargetela di pangrattato, versate il composto di bieta, livellate bene la superficie e adagiarvi dei cubetti, piuttosto grandi, di asiago.
Infornate a 180° per circa 30 minuti, gli ultimi 5 minuti di cottura, fateli al grill.

2 commenti:

  1. Io adoro i tortini, i pasticci, le ricette al forno formaggiose!
    e poi con le verdurine...ci hai azzeccato alla grande, gran bella ricetta ^_^

    RispondiElimina
  2. inutile dirti che con una base di brisè sarebbe stato il top ma, in periodi di dieta, va bene anche così!

    RispondiElimina