giovedì 10 maggio 2012

LINZER TORTE di Christophe Felder

Mi sono rassegnata all'idea di non riuscire ad essere puntuale con la pubblicazione dei post quindi, considerando che nei prossimi mesi la situazioni non potrà cambiare, mi riprometto di fare sporadiche incursioni da queste parti. Questa meraviglia di crostata risale ormai a qualche mese fa ma,se esiste un dolce che si adatta a tutte le stagioni, questo è sicuramente la crostata, una colazione estiva, un pomeriggio invernale, insomma è un must in cucina. Questa in particolare non è la classica crostata ma sua maestà Linzer Torte, un guscio fragrante e gustoso arricchito da una dolcissima marmellata di lamponi.
LINZER TORTE
250 gr farina
125 gr zucchero 
125 gr burro 
2 uova 
65 gr mandorle tritate
10 gr cacao in polvere 
la buccia grattugiata di un limone
mezza bustina di lievito
un pizzico di cannella 
un pizzico di sale 
200 gr marmellata di lamponi 
Setacciare la farina con il lievito, il cacao e la cannella. Aggiungere il burro tagliato a pezzettini, le mandorle tritate, lo zucchero e il sale, e sbriciolare il tutto con la punta delle dita finché il burro non sia stato del tutto assorbito, dovrete ottenere  delle briciole piuttosto piccole. Aggiungere poi le uova e la buccia di limone, mescolando bene in modo da ottenere un impasto omogeneo. Formare una palla, avvolgerla di pellicola e tenerla in frigo per due ore.
Dopo questo tempo, stendere l’impasto, con il materello, a 3mm, usare due terzi dell’impasto per rivestire uno stampo da crostata , riempire con la marmellata e chiudere la crostata con delle strisce ricavate dall’ultimo terzo di impasto. Cuocere a 180° 30 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento