lunedì 21 maggio 2012

FIORI DI ZUCCA IN TEMPURA DI LIQUIRIZIA


Ultimamente si fa sempre un gran parlare della nostra piccola e media impresa, dell'eccellenza italiana e del valore umano di queste imprese, oggi sono molto orgogliosa di ospitare in questo mio piccolo spazio dedicato alla buona cucina, un'azienda storica del nostro paese, un eccellenza, colei che ha fatto della liquirizia un simbolo tutto italiano, parliamo ovviamente di Amarelli e di una tradizione cha va avanti dal 1731. Il suo nome è ormai conosciuto in tutto il mondo ed il valore e la storia di quest'azienda ne fanno un fiore all'occhiello tutto italiano.
Il suo abbinamento in cucina non è dei più semplici ma, provando diverse varianti, dal dolce al salato, ho trovato una serie di connubi molto interessanti ed oggi partiamo dai fiori di zucca.


FIORI DI ZUCCA IN TEMPURA DI LIQUIRIZIA

50 gr farina di riso
50 gr farina 0
Acqua gassata ghiacciata qb
la punta di un cucchiaino di polvere di liquirizia Amarelli
½ cucchiaino di sale

In una ciotola versate le farine e il sale, aggiungete, poco alla volta, l’acqua e mescolare con un frusta fino ad ottenete un composto di media densità, aggiungete poi la polvere di liquirizia.
Dopo aver lavato e privato del pistillo interno i fiori di zucca, accertatevi che siano completamente asciutti e, a questo punto, potete immergerli nella pastella e tuffarli in abbondante olio di semi semi di arachide ben caldo.

4 commenti:

  1. Che effetto fa la farina di mais per la pastella? Mi sembra interessante :)

    RispondiElimina
  2. Giuliaaaa sono totalmente fusa, è farina di riso non mais ;)))

    RispondiElimina
  3. ah ok, però magari si può provare, io l'ho usata qui e non era niente male :)
    http://paretidizucchero.blogspot.it/2011/04/la-riscossa-del-calamaro.html

    RispondiElimina
  4. La panure alla farina di mais è una cosa divina... io ci ho fatto anche le polpette! I tuoi calamari sono molto invitanti poi, da queste parti, amiamo sia totani che calamari quindi, la prossima frittura, sarà così!

    RispondiElimina