martedì 8 novembre 2011

TRANCE DI SALMONE ALLE VERDURE CON ROSTI DI PATATE




Sono le 6.12 di martedì mattina, un ora insolita per scrivere un post , la quiete che si respira in casa e fuori, è quasi irreale.
Oggi ho una giornata abbastanza piena quindi, al volo, vi lascio questa ricetta che ho trovato adorabile. Del salmone vi avevo già parlato qui, in una veste decisamente poco light questa, invece, si presta tranquillamente anche a regimi dietetici.
La ricetta è inserita nella raccolta de “La grande cucina”del Corriere della sera, era tanto tempo che mi ripromettevo di farla e, finalmente, ci sono riuscita.
Ecco come non rinunciare alla buona tavola anche quando, come me, si è a dieta!


TRANCE DI SALMONE ALLE VERDURE CON ROSTI DI PATATE
per 4 persone

4 trance di salmone
1 cipolla bionda piccola
1 zucchina
1 carota piccola
1 costola di sena
2 cucchiai di panna fresca
30 gr di burro
2,5 dl di brodo vegetale
noce moscato
2 cucchiai di olio evo
sale
pepe

Per i rosti di patate
400 gr di patate
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
20 gr di burro
sale

Lavate e pelate le patate,grattugiatele in una terrina e mescolatele al prezzemolo tritato. Fate fondere in una padella antiaderente di 10 cm di diametro il burro e alzate la fiamma. Quando la padella sarà calda, versatevi al centro una cucchiaiata di composto di patate, pressando con il dorso del cucchiaio di legno; fatelo dorare 3 minuti per parte, rigirandolo con una paletta e, a fine cottura, salate. Preparate altri 3 rosti e teneteli in caldo.

Rosolate le trance di salmone in una padella antiaderente con l’olio e cuocetele a fuoco vivo 3 minuti per parte, in modo che all’interno il pesce rimanga leggermente crudo (se preferite il salmone ben cotto, raddoppiate il tempo di cottura). Salate, pepate e tenete da parte in caldo.
Lavate e mondate zucchina, carota e sedano, pelate la cipolla e riducete tutte le verdure a dadini. Fatele insaporire a fuoco vivo con 30 gr di burro; bagnate con il brodo vegetale e abbassate la fiamma; lasciate sobbollire per 20 minuti circa, finchè le verdure saranno morbide. Salate, pepate e profumate con la noce moscato.Tenete da parte metà delle verdure e frullate il resto con la panna.

Disponete i rosti di patate sui piatti da portata, adagiatevi sopra le trance di salmone e  irrorate con le verdure frullate; aggiungete anche quelle lasciate a pezzetti.


3 commenti:

  1. Siamo le tue fans del C4, tutti i giorni siamo alla ricerca di una tua succulenta ricetta, ci fai tanta compagnia sia morale che mangereccia. Ti preghiamo di svegliarti prima la mattina (scherzo)per darci sempre nuove ricette.
    Un saluto da tutte noi... e ancora grazie
    Lucia e le tue fans..
    ciaooo

    RispondiElimina
  2. Mie care sostenitrici del C4, devo confessarvi una cosa, quando non riesco a pubblicare i post in modo costante, ho i sensi di colpa proprio nei vostri confronti!!! Cercherò di essere più mattiniera (ma ci si può svegliare tutte le mattine alle 6.00????) e, a breve, vi arriverà qualche mio esperimento, direttamente sulla scrivania ;)))))) Baci a tutte voi

    RispondiElimina
  3. COMPLIMENTI, NON ERA BUONO!! MA BUONISSIMO!!
    I MIEI FIGLI MI HANNO FATTO I COMPLIMENTI PER PREPARATO UN PIATTO DI ALTA CUCINA..
    CIAO
    FRANCA

    RispondiElimina