venerdì 11 novembre 2011

DELIZIA ALLE CILIEGIE


Passo al volo per una ricetta fatta, provata e approvata a giugno scorso, scovata nel magico archivio di Sigrid!
La regola vorrebbe che questa delizia rimanesse nelle cartelle del mio Mac fino al prossimo anno ma, vi assicuro, sarebbe una vera cattiveria!
Le ciliegie sono belle che andate ma, a noi, non mancano gli spunti e la fantasia per rivoluzionare la mia idea di partenza.
Una base in cui la fa da padrona il cioccolato bianco e della frutta, in questo caso le ciliegie, incastrate in modo certosino.
Un suggerimento a chi, al cioccolato, non sa rinunciare: provate ad incastrarci dei pezzettoni di cioccolato fondente, immagino già il sapore!



Delizia alle ciliegie
Per una tegli da 24 cm

ciliegie 500g

farina 180g

cioccolato bianco 180g

zucchero 120g

burro 100g

uova 2

lievito per dolci una punta

scaglie di mandorle 2 cucchiai


Far sciogliere, a bagno maria, il burro insieme al cioccolato. Versare la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero, il lievito e una presa di sale, mescolare. Aggiungere poi il cioccolato fuso insieme al burro e le uova, mescolare con un cucchiaio fino a ottenere un’impasto liscio e versarlo in una teglia quadrata. Snocciolare le ciliegie e disporre quanto più ciliegie sul dolce, premendole nell’impasto. Spolverare con le scaglie di mandorle tostate in precedenza e infornare a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando il dolce sarà rappreso e dorato. Sfornare, lasciar raffreddare completamente e tenere per qualche ora al fresco prima di tagliare in 16 quadrettini.


1 commento:

  1. Ciao. Veramente golosa l'aggiunta del cioccolato bianco.

    RispondiElimina