mercoledì 11 gennaio 2012

PANINI AL LATTE


Primo post dell'anno, un anno che sicuramente passerà nella storia e che ricorderò ma, di questo, vi parlerò in seguito. 
Questi panini al latte sono semplicemente divini, morbidi e versatili, infatti li potete farcire sia con la nutella, come ho fatto in quest'occasione, sia con un ripieno salato, tipo taleggio e pancetta affumicata, salame ed emmental insomma... vi potete sbizzarrire!
La versione alla Nutella è stata preparata per la festa di Natale all'asilo del mio piccolo, hanno messo d'accordo adulti e bambini.
Invece, per la sua festa di compleanno, li ho preparati con il ripieno salato e, a breve, arriveranno altre ricette sperimentati proprio per il suo compleanno
Mia cara Nadia, avevi proprio ragione e, anche io, ringrazio Dana!


PANINI AL LATTE

500 g di farina manitoba
75 g di burro morbido
1 cubetto di lievito
250 g di latte
1 pizzico di zucchero
10 g di sale

In un robot da cucina versate il latte, lo zucchero e il lievito, mescolate brevemente fino a far sciogliere il lievito. Versate poi la farina, il burro fuso e il sale, cominciate ad impastare, aggiungendo un goccio d'acqua. Dovrete ottenere un panetto compatto. Coprite e lasciate lievitare per un’ora abbondante (o, comunque, fino al raddoppio del volume). Riprendete l’impasto, ricavatene 16 palline, precedentemente riempite con un cucchiaino di nutella, e sistematele su di una teglia coperta da carta da forno e lasciatele lievitare ancora un’ora. Infine, spennellate con dell’albume sbattuto, adagiatevi su alcuni zuccherini colorati della Silikomart ed infornate a 200 gradi per 10 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento