mercoledì 4 settembre 2013

BUTTERMILK BISCUITS



Sono molte le cose che ho imparato a conoscere e ad apprezzare da quando sono negli USA. Se a Roma la pizza bianca era un ospite gradita e costante della nostra dispensa e il culatello faceva capolinea nel nostro frigo almeno una volta alla settimana, da queste parti le cose cambiano.
La composizione del mio frigorifero la dice lunga….. buttermilk (in Italia latticello ovvero un liquido acidulo e privo di grassi ottenuto dalla zangolatura del burro), sour cream (panna acida), sciroppo d’acero, carote variopinte, patate dolci, butternutsquash e, una cosa che mi ha totalmente rapito…..il pulled pork. Ovvero la spalla di maiale che viene affumicata lentamente, fino a quando il connettivo presente nella carne si scioglie completamente diventando gelatina. La carne stracotta viene così sfilacciata senza sforzo,un gusto ed un profumo difficile da descrivere.
Il pulled pork lo servo sempre con questi deliziosi panini al butteremilk. Potete servire i bisquits anche con verdure miste grigliate, formaggi, salumi o, semplicemente, possono rappresentare una chicca per il vostro cestino del pane.

BUTTERMILK BISCUITS
600 gr di farina
1 cucchiaio + 1 cucchiaino di lievito per torte salate
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
226 gr di burro non salato
410 ml di buttermilk

In una ciotola unire la farina con il lievito, il bicarbonato, il sale e lo zucchero, mischiate bene il tutto.
In un robot da cucina, inserite un paio di cups del mix di farina ed aggiungere il burro freddo tagliato a cubetti. Azionate il robot ad impulsi fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere il composto di burro alla rimanente farina e continuare a mischiare il tutto in modo grossolano e sbriciolatelo con le mani. Aggiungere il buttermilk e ricavatene un impasto compatto, tipo quello della pizza.
Stendetelo su di una spianatoia infarinata, lo spessore deve essere abbastanza alto e, con un bicchiere, ricavate tanti cerchi.
Disporli su di una teglia da forno, spennellarli con del buttermilk e infornate a 200°C per circa 18 minuti

Nessun commento:

Posta un commento