mercoledì 4 maggio 2016

LA CAPRESE...diventa mini


Vi capita mai di pensare al dolce della vostra vita, che poi è quello che ti fa pensare a casa, a quando eri piccola, alle feste, ai compleanni, alla torta delle occasioni....ecco, io penso a lei, la caprese! Un tripudio di cioccolato, una consistenza morbida intervallata dal croccante delle mandorle, avvolgente, di compagnia. Io ed un'altra compagna di avventura in quel di Washington, l'abbiamo fatta diventare internazionale.....se l'americano medio ti chiede il tiramisù e tu gli porti la caprese, non farà altro che ringraziarti e chiederti cosa sia questa delizia! Per la serie, non siamo solo lasagne, pizza, tiramisù e polpette! Enjoy

CAPRESE
250 gr mandorle
200 gr cioccolato fondente
150 gr burro morbido
250 gr zucchero
5 uova
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di cacao amaro
Un pizzico di sale

Tritate le mandorle non troppo finemente. Lavorate lo zucchero con le uova, aggiungeteli burro, il cioccolato fondente precedentemente sciolto, la farina, il cacao amaro, il sale. Il lievito e, alla fine, una volta ottenuto un impasto omogeneo, le mandorle. Versate il tutto in uno stampo ricoperto di carta forno e fate cuocere a 170°C per circa 50 minuti. 
Questa volta ho optato per la versione mini, utilizzando gli stampi da muffins. In questo caso, controllate la cottura, potrebbe volerci meno di 50 minuti, 30-40 minuti saranno sufficienti.
Vi consiglio di farla il giorno prima, è ancora più buona!

Nessun commento:

Posta un commento