venerdì 6 maggio 2011

FRITTATA DI ASPARAGI E CIPOLLINE FRESCHE




Lo so, lo so… manco da tanto tempo ma, da queste parti, è cominciata una vita nuova! Da lunedì di nuovo a lavoro, dopo quasi tre anni di stop era arrivato il momento di riprendere le redini della mia vita lavorativa.
L’entusiasmo è alle stelle, la voglia di fare… tanta ma, improvvisamente, il tempo a mia disposizione è diventato praticamente nullo quindi… tocca organizzarsi in modo serio, anche per il blog!
La ricetta che vi lascio è abbastanza veloce, l’ho preparata di ritorno da lavoro e, a parte la bollitura degli asparagi che richiede i suoi tempi, per il resto si va molto spediti. Tempo stimato?Ad asparagi lessi, 15 minuti.

FRITTATA DI ASPARAGI E CIPOLLINE FRESCHE 

2 mazzi di asparagi
1 cipollina fresca
burro
4 uova
4 cucchiai di panna fresca
pecorino grattugiato in abbondanza
sale e pepe q.b.

Mondate e lavate gli asparagi, metteteli in una pentola colma d’acqua e portateli a bollore, non dovranno risultare troppo morbidi.
Lasciateli raffreddare e tagliateli in tanti piccoli tocchetti, le punte lasciatele intatte.
In una padella di circa 26 cm di diametro, fate soffriggere la cipollina con il burro, aggiungete poi gli asparagi, portate a cottura per circa 10 minuti, regolando di sale e pepe.
Nel frattempo lavorate le uova con una frusta, aggiungete la panna, il pecorino, sale e pepe. Una volta ottenuto un composto abbastanza spumoso, versatelo nella padella, fino a coprire gli asparagi, mettete il coperchio sulla padella e fate cuocere per circa 10 minuti, rigirate poi la frittata e continuate la cottura.

1 commento:

  1. è tempo di asparagi e io li mangerei in tutti i modi. la fruittata non l'ho ancora fatta. :)
    belll'idea.

    RispondiElimina